Blog Di Goodtherapy

Sunday Blues o qualcos'altro? Dove finisce il basso e inizia la depressione

Persona a casa che sembra pensierosa e un po La domenica pomeriggio si avvolge e ti ritrovi un po 'deluso. Potresti procrastinare le tue faccende. Potresti non doverti preoccupare di cucinare un buon pasto o fare lo sforzo di stare insieme con la famiglia o gli amici. Forse ti senti solo un po 'stanco o immotivato e inizi a pensare alla lunga settimana che ti aspetta. Ti concentri su responsabilità, compiti difficili, la mattina presto o altre frustrazioni che prevedi e una sensazione cupa si insinua. Hai paura di quel fastidioso allarme che ti ricorda le lunghe ore a venire.

È naturale sentirsi un po 'giù quando il divertimento si spegne e il tuo weekend o la tua vacanza volge al termine, ma la tua esperienza potrebbe essere qualcosa di più? Potrebbe essere depressione ?

Trova un terapista

Ricerca Avanzata

Il termine 'depresso' viene spesso gettato in giro con noncuranza durante una conversazione, ma secondo lo strumento più utilizzato per identificare le condizioni di salute mentale, il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5) , criteri specifici devono essere soddisfatti per un clinico diagnosi di depressione maggiore. Sebbene la depressione sia comune tra gli americani, è anche tipica di sperimentare alti e bassi - momenti fugaci di emozioni positive, negative e neutre senza avere una condizione dell'umore diagnosticabile. Se tuo umore declina solo per un breve periodo ed è direttamente correlato a qualcosa di piacevole che sta per finire, e generalmente torna indietro, potresti semplicemente essere alle prese con il passaggio da un po 'di tempo libero a tornare in modalità lavoro.

Se la maggior parte del tuo umore sembra riguardare il non aspettarti una routine spiacevole come alzarti presto, affrontare un tragitto giornaliero, fatica , o sfide sul posto di lavoro , allora potrebbe essere un indizio dei cambiamenti che potresti voler considerare nella tua vita. Forse ti senti bruciato , hanno preoccupazioni specifiche sul lavoro, si sentono sovraestesi o hanno problemi con l'equilibrio tra lavoro e vita privata. In tal caso, considera di guardare più da vicino la fonte dei tuoi sentimenti. Potresti usare più supporto a casa o al lavoro, più tempo da dedicare agli hobby, con gli amici o la famiglia o da solo? Hai bisogno di fare un cambiamento più grande nella tua vita che potrebbe influire sul tuo benessere, come a relazione , condizioni di vita o occupazione?

Se i cambiamenti in una o più di queste aree potrebbero migliorare la tua situazione, inizia da lì ed esplora i possibili aggiustamenti che potrebbero aiutare. Un modo per farlo è registrare i tuoi sentimenti per una settimana, annotandoli emozioni che salgono; cosa è successo poco prima, spingendoli a emergere; quanto durano; e semmai li ha aiutati a dissolversi.

Se pensi che il tuo blues possa essere qualcosa di più, o se trovi difficile funzionare nella tua vita quotidiana (come andare a scuola o al lavoro, mantenere le responsabilità o affrontare i problemi a casa o nelle relazioni), potrebbe essere una buona idea per cercare un aiuto professionale.

Inoltre, prova a incorporare un pensiero riflessivo o pratica consapevole mentre il tuo fine settimana volge al termine. Se rimani bloccato pensieri negativi o sentimenti riguardo alle attività che stai temendo nei prossimi giorni, reindirizza i tuoi pensieri al momento presente piuttosto che anticipare il disagio che ti aspetti di provare in futuro. Considera l'idea di spostare il tuo dialogo interiore su qualcosa di simile : Sono in grado di alzarmi presto, occuparmi di ______ (il mio tragitto giornaliero, i miei colleghi, lo stress quotidiano, ecc.) E gestire qualsiasi cosa mi capiti in quel momento perché posso gestirla. Considera l'idea di fare affidamento sulla tua capacità di risolvere un problema sul momento, nel caso in cui qualcosa vada effettivamente storto, o di fare affidamento sulla tua capacità di sopportare il disagio di un compito fastidioso quando si verifica, sapendo che non durerà per sempre. Vedi se riesci a concentrare maggiormente la tua attenzione sulla presenza nelle attività che inizialmente avevi programmato di divertirti, specialmente se è ancora il fine settimana. Puoi continuare a prenderti cura di te stesso e delle tue relazioni anche se ti rimangono solo poche ore di tempo libero. Approfitta di quel tempo e fai quello che vuoi con esso, qualunque cosa ti senta bene. Potete rilassarvi entrambi e essere deluso dal fatto che il tempo che hai riservato per attività divertenti stia volgendo al termine.

Se pensi che il tuo blues possa essere qualcosa di più, o se trovi difficile funzionare nella tua vita quotidiana (come andare a scuola o al lavoro, mantenere le responsabilità o affrontare i problemi a casa o nelle relazioni), potrebbe essere una buona idea per cercare un aiuto professionale . Depressione, ansia e altre condizioni dell'umore sono complicate e possono presentarsi in molte forme. Secondo il DSM-5, se hai avuto un down, low o irritabile umore che dura tutto il giorno per almeno un periodo di due settimane, potrebbe essere più di un semplice blues. Se hai riscontrato un recente perdita o hai perso piacere nelle attività che ti piacciono di solito; avere cambiamenti di sonno, concentrazione o appetito; sentire senza speranza o eccessivo colpa ; o hai avuto pensieri di suicidio , un professionista della salute mentale può aiutare.

Fai sapere ad amici e parenti che stai attraversando un momento difficile e potresti avvalerti del supporto. Qualcuno a cui tieni potrebbe avere una buona raccomandazione a un terapista di cui si fida, oppure puoi cercare nella tua rete assicurativa, chiedere al tuo medico di base o prendere in considerazione altre risorse nella tua comunità. Trovare un bravo terapista può richiedere un po 'di tempo, ma quando ci riesci può cambiare la vita.

Riferimento:

American Psychiatric Association. (2013). Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (5a ed.). Washington, DC: autore.

Copyright 2017 f-bornesdeaguiar.pt. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa da Sarah Farris, LCPC, terapista a Chicago, Illinois

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore di cui sopra. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da f-bornesdeaguiar.pt. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.

  • 5 commenti
  • Lascia un commento
  • Adamo

    2 ottobre 2017 alle 14:00

    Mi sono appena trasferito in tutto il paese da tutta la mia famiglia a casa e dai miei amici. Ho un ottimo lavoro in una parte del paese in cui ho sempre voluto trasferirmi, quindi in superficie sembra che tutto dovrebbe andare alla grande, ma sono infelice. Sto pensando a quanto tempo mi ci vorrà per risparmiare abbastanza soldi per tornare a casa e visitare e sembra che quest'anno non sarà in tempo per le vacanze. Mi piace dove sono e cosa sto facendo, ma sento anche abbastanza nostalgia di casa e spero che passerà rapidamente perché non voglio che mi mantenga in forma godendomi questa nuova vita, quella che avevo sempre sognato, ma eccomi qui e non riesco ad essere così contento.

  • Sarah

    5 ottobre 2017 alle 8:02

    Grazie, Adam per aver condiviso la tua storia. Mi dispiace sapere che stai attraversando un periodo difficile per adattarti alla tua nuova residenza. Anch'io spero che il periodo di transizione si sposti rapidamente per te e, in caso contrario, che tu possa apportare i cambiamenti che ritieni migliori per te e la tua situazione.

  • Scarlatto

    4 ottobre 2017 alle 10:37

    Molto di questo riguarderà la conoscenza di te stesso, prestando attenzione ai segnali che ti dicono che questo è forse qualcosa di un po 'più serio.

  • Sarah

    5 ottobre 2017 alle 8:03

    Esatto, Scarlet! Sei il tuo esperto nella tua vita.

  • Iliana

    5 ottobre 2017 alle 14:40

    Una cosa che vorrei sottolineare però è che se vedi qualcosa con un amico che ti preoccupa riguardo a come si sta comportando, non aver paura di dirgli qualcosa. Potrebbe sembrare che ti stia intromettendo, ma a chi importa? Questa potrebbe essere l'unica cosa che stavano aspettando, che un amico si faccia avanti e noti che c'è qualcosa che non va e che può aiutarli a concentrarsi sull'ottenere aiuto per se stessi. Può essere scoraggiante intervenire in questo modo, lo capisco, ma preferirei di gran lunga sbagliare piuttosto che guardare indietro con il senno di poi dopo che è successo qualcosa di terribile per sapere che avevo ragione e che non ho detto e non ho fatto nulla.